Ebilter - Mission

EBILTER è fortemente orientato alle tematiche dell’occupazione, della formazione e qualificazione professionale nonché del mondo del lavoro.

Al fine di perseguire i suoi scopi EBILTER pone in essere ogni iniziativa utile a:

  1. Sviluppo e programmazione di relazioni sulla situazione economica e produttiva di differenti settori produttivi e comparti di attività, finalizzate al loro incremento e alle relative prospettive, sullo stato e sulle revisioni occupazionali, anche attraverso indagini e rilevazioni, elaborazione di stime e proiezioni finalizzate, tra l’altro, a fornire alle parti il supporto tecnico necessario alla realizzazione di attività formative e di informazione;
  2. Monitoraggio e la rilevazione costante delle esigenze professionali e formative del settore, delle attività formative espressamente finalizzate allo sviluppo dei sistemi di riconoscimento delle competenze per gli addetti al settore nonché di iniziative nell’ambito della formazione professionale in ottemperanza alle previsione legislative nazionali e comunitarie, collaborando con le Regioni e le altre entità territoriali e professionali competenti, con particolare attenzione alla realizzazione di tali attività a livello territoriale;
  3. Collaborazione con le organizzazioni territoriali in merito agli accordi collettivi territoriali ed aziendali, curandone la ricezione e, ove richiesto, la relativa trasmissione al CNEL - agli effetti di quanto previsto dalla legge n. 936/86;
  4. Sviluppo di una particolare attività di formazione dei lavoratori appartenenti alla categoria dei quadri;
  5. Elaborazione dei dati forniti dagli osservatori territoriali sulla realizzazione degli accordi in materia di apprendistato nonché dei contratti a termine, a fini statistici;
  6. Attuazione delle attività demandate all’ente dalla contrattazione collettiva in materia di tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro, nonché in materia di sostegno al reddito;
  7. Certificazione dei contratti, come disciplinato dalla legislazione di riforma del mercato del lavoro (Legge Biagi);
  8. Attuazione di qualsiasi attività utile al perseguimento degli scopi previsti dal CCNL di riferimento, promozione della costituzione di Enti Bilaterali territoriali, istituzione dell’Osservatorio Regionale secondo le direttive nazionali e promozione di attività di ricerca e studio finalizzate al perseguimento degli obiettivi previsti dalla L. 125/91;
  9. Promozione, organizzazione ed attivazione di servizi finalizzati a promuovere l’occupazione, anche attraverso l’organizzazione di sportelli di orientamento giovani, costituzione di Sportelli Bilaterali di Servizi e coordinamento della relativa l’attività, costituzione di Commissioni paritetiche (a livello provinciale) per lo svolgimento delle attività di conciliazione delle controversie individuali e collettive;
  10. Collaborazione con i fondi interprofessionale per la formazione continua dei soggetti costituenti l’Ente;
  11. Promozione e diffusione di forme previdenziali integrative, attività di assistenza e gestione del TFR secondo le intese tra le organizzazioni nazionali firmatarie del CCNL, svolgimento delle attività previste dagli organismi paritetici di cui al Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81;
  12. Attuazione di ogni altra attività, come successivamente definita dai CCNL e dagli accordi collettivi.



©2017 Ebilter. All rights reserved.